Un film del 2019 di Leonardo D’Agostino, con Stefano Accorsi e Andrea Carpenzano.

LOGLINE Ad un talento indisciplinato del calcio italiano viene assegnato un professore di liceo per conseguire la maturità nel pieno della stagione calcistica.

RECENSIONE D’Agostino e il suo “cinema d’intrattenimento con un’anima” si presentano nel modo migliore raccontando con coerenza e sincerità un romanzo calcistico. Una storia di sport che non parla solo all’appassionato di calcio, ma diventa la metafora di un mondo che si rivolge a tutti. Il film si chiede se questi ragazzi lanciati nel mondo del pallone hanno poi gli strumenti umani e culturali per difendersi, perchè non è da tutti avere una caratura umana importante per razionalizzare ogni situazione. Accorsi da profondità al film e il giovane Carpenzano conferma una consapevolezza e finezza fuori dal comune.

REVIEW OVERVIEW
Soggetto
Sceneggiatura
Regia
Fotografia
Interpretazioni
Montaggio
Colonna sonora