Un film del 2017 di Sebastiano Mauri, con Filippo Timi e Lucia Mascino.

Due casalinghe americane degli anni cinquanta si incontrano ogni giorno per condividere le loro vite tranquille. La confessione di alcuni terribili segreti spingeranno le due a voler evadere dalle loro gabbie dorate in cerca di se stesse.

Un viaggio nel mondo LGTB e un sublime manifesto sull’amore tra due donne. Favola è una commedia d’amore e al tempo stesso un melodramma adorabile, capace di far ridere e riflettere. Incorniciato in pieno stile anni 50 dalla set designer Alessia Anfusco che regala ambienti plastici d’epoca ricchi di colori che si scontrano, archi e moquette nei quali il regista Sebastiano Mauri e la magnifica coppia Timi-Mascino si muovono per mostrare ciò che cinquant’anni fa non era lecito neppure immaginare. Un esordio da Favola che racconta il conformismo dentro un mondo conformista e che avanza contro le apparenze. Un racconto surreale e reale che fa emergere la diversità sulla superficie splendente del cinema.

Articolo di Matteo Di Maria

REVIEW OVERVIEW
IL NOSTRO GIUDIZIO