Un film del 2018 di Valeria Golino con Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Isabella Ferrari, Valentina Cervi, Andrea Germani e Iaia Forte.

Matteo è un giovane imprenditore dal carattere estroverso, il fratello Ettore, invece, è un mite insegnante delle scuole medie che vive ancora nella cittadina di provincia in cui è cresciuto. Quando una grave malattia colpisce Ettore, Matteo decide di tornare a casa per dedicarsi a lui, riavvicinandosi al fratello, ormai divenuto uno sconosciuto, e riscoprendo un modo di vivere fatto di piccoli gesti.

Valeria Golino riesce a raccontare senza pietismo una storia sulla malattia, virando magistralmente, e in corso d’opera, la tematica sul concetto di fratellanza. La pellicola è una lucida riflessione sulle dinamiche relazionali tra due fratelli troppo lontani e mai vicini. Un film che non parla solo di dolore, piuttosto di una progressiva e commovente presa di coscienza di una malattia che porta alla riscoperta delle piccole cose.

Articolo di Matteo Di Maria

REVIEW OVERVIEW
IL NOSTRO GIUDIZIO