Un film del 2019 di Fausto Brizzi, con Claudio Bisio, Sergio Rubini, Flavio Insinna e Lucia Ocone.

LOGLINE Un infelice uomo di mezza etè fallisce nel tentativo di suicidarsi e decide quindi di aiutare a ricomporre le vite dei suoi familiari con l’obiettivo di migliorare le loro esistenze.

RECENSIONE Commedia manieristica che punta sull’identificazione ma che risulta superficiale e artificiosa. Brizzi prova a mettere in scena la morale della favola da lui stesso scritta, ma finisce solo per forzare in maniera didascalica temi seri come depressione e suicidi. Peccato per Bisio, spesso brillante nelle commedie. Qui francamente un pò patetico. Prodotto da Luca Barbareschi con Eliseo Cinema e Medusa. Ha incassato 892 mila euro.

REVIEW OVERVIEW
Soggetto
Sceneggiatura
Regia
Fotografia
Interpretazioni
Montaggio
Colonna sonora